Corsi del mese


Clicca sul corso per vederne il dettaglio

Il corso fornisce alcune preziose  tecniche di individuazione, prevenzione  e gestione  del conflitto.  Verranno inoltre valutate e condivise le ricadute  positive e negative  dei conflitti in azienda in termini di efficienza, clima aziendale, comunicazione interna.


I rischi possono derivare da varie fonti, tra cui l’incertezza sui mercati finanziari, le minacce derivanti dai fallimenti dei progetti (in qualsiasi fase della progettazione, sviluppo, produzione o mantenimento dei cicli di vita), responsabilità legali, rischio di credito, incidenti, cause naturali e disastri, un avversario, o eventi di causa-radice incerta o imprevedibile. Le strategie per gestire le minacce hanno come obiettivo l’evitare la minaccia, la riduzione dell&rsquo...


Acquisire consapevolezza emotiva personale e di relazione, attingere alle risorse emotive personali per attivare il processo di auto-miglioramento in termini di efficacia personale e auto motivazione. Competenze personali: autoconsapevolezza e a ciò che faccio su me stesso = autocontrollo. Competenze sociali: coscienza sociale e a ciò che faccio con gli altri = gestione dei rapporti interpersonali.


Il foglio elettronico non solo come strumento di produttività individuale ma anche come strumento di analisi dei dati provenienti dai sistemi gestionali. Sarà privilegiato un orientamento volto alla risoluzione delle problematiche più comuni del foglio elettronico per le analisi e le attività tipiche di chi si occupa di Controllo di Gestione e di Finanza aziendale a qualunque livello di seniority.


In situazioni di stress la comunicazione assume sempre una connotazione difficile e talora negativa sfociando in conflitto. In contesti sempre più competitivi e sfidanti, l’abilità comunicativa e negoziale aiuta a creare un valore aggiunto. Serve una metodologia che operi su diversi livelli di comunicazione e che permetta sia di comunicare attivamente con clienti, colleghi e capi e sia di imparare a gestire le conversazioni difficili che possono generare stress.


La gestione delle scorte richiede la capacità di scegliere un determinato mix di scorte, i livelli di inventario da tenere e la loro corretta assegnazione. Il livello di scorta risulta anche essere una delle voci di costo principali, ma anche di servizio per la propria pianificazione industriale o commerciale. Fondamentale risulta essere la gestione è l’individuazione degli obiettivi di servizio al cliente, di previsione e controllo delle scorte nonché dei criteri di a...


Molti commerciali, anche di lungo corso, iniziano ad avere problemi quando si parla di denaro.Giunti a questo punto si viene spesso posti di fronte ad un aut-aut: cedere sul prezzo o rinunciare all'affare. E in tanti capitolano.In realtà esiste una strategia efficace che toglie potere al cliente ed evita di ridurre drasticamente i propri margini di guadagno. Cosa fa la differenza? Un’adeguata preparazione dell’incontro di vendita.