LA MANUTENZIONE IN AZIENDA: UN'OCCASIONE PER L'OTTIMIZZAZIONE DEI COSTI E PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA' E DELLA SICUREZZA

Destinatari

Dirigenti e responsabili di manutenzione, Responsabili qualità/sicurezza/ambiente, Ingegneri della manutenzione, Consulenti.

Obiettivi

- Fornire le conoscenze per sviluppare progetti di manutenzione di sistemi anche complessi

- Evidenziare i benefici economici conseguibili con una adeguata progettazione e gestione della manutenzione

- Evidenziare le criticità dei processi di outsourcing/insourcing di manutenzione e fornire gli elementi per governarli in modo efficace ed efficiente

- Evidenziare le responsabilità relativamente ai relativi cogenti per la sicurezza durante lo svolgimento dei lavori di manutenzione

Contenuti

- Introduzione al corso: definizioni, normativa, evoluzione

- Pianificare e programmare la manutenzione:

* Criteri e benefici: politiche, strategie, analisi dei sistemi complessi

* gli strumenti: TPM, Facility Management, analisi dei sistemi complessi

* il controllo: SIM, indici di manutenzione, cenni alla gestione del magazzino

- Sicurezza e responsabilità obblighi e misure di tutela, procedure e istruzioni

- La terziarizzazione della manutenzione: qualificazione e monitoraggio degli outsourcer

 

 

 

 

Docenti

Paolo Stefanini –  Ingegnere con pluriennale esperienza maturata nel settore automotive e metalmeccanico, opera nello sviluppo di progetti per l’industria, finalizzati al miglioramento delle prestazioni dei sistemi produttivi e possiede la certificazione di Livello 3 (manager di manutenzione) rilasciata dal centro di certificazione CICPnd.