07.07.2020

CAMBIO GOVERNANCE AZIENDALE: Laboratori di analisi per la modelizzazione dei processi CIG: 8224887F74

CIS - Scuola per la Gestione d’Impresa sta avviando un progetto di analisi, in collaborazione con FONDIRIGENTI, per Dirigenti, Imprenditori (uomini e donne) delle imprese del territorio di Reggio Emilia volto a ricercare e delineare nuove strade per il cambio di governance all'interno delle imprese per supportare continuità e sostenibilità sia del soggetto impresa, sia del capitale umano ad esso legato e al territorio su cui si è radicato e sviluppato.

 

Se da una parte è certamente di segno positivo l’evidente accelerazione nel trend di utilizzo dell’M&A come leva di crescita da parte delle PMI, dall’altra resta critica la fase di cambio di governance che rischia di compromettere gli effetti positivi delle operazioni, con dispersione e disaffezione del capitale umano rispetto alle nuove entità e di conseguente perdita di know how e di forza competitiva. Il tema del cambio di governance legato a percorsi di M&A è infatti strettamente collegato allo sviluppo delle competenze manageriali e alla evoluzione di un modello di impresa che necessita di nuova visione e di nuove competenze, volte all’integrazione di mission e processi.

Per affrontare il cambio di governance e i passaggi societari nelle imprese non esiste una soluzione standardizzabile e predefinita, perché il tema è molto complesso e si differenzia a seconda del contesto organizzativo, del mercato di riferimento, delle caratteristiche delle persone.

Il progetto di ricerca si propone di:

  • indagare modelli di gestione flessibili e di competenze manageriali idonee a gestire i cambi di governance spendibili in ogni contesto organizzativo interessato da fenomeni di M&A;
  • definire i percorsi di accompagnamento utili a consentire al gruppo manageriale di partecipare attivamente alle operazioni di cambio di governance e a facilitare le fasi di fusione e cambiamento;
  • individuare i sistemi di gestione e di controllo che codifichino le esperienze (positive e negative) di chi ha governato l'azienda ed aiutino i nuovi manager a proseguire autonomamente ed in maniera performante l'attività;
  • elencare i modelli comunicativi in grado di favorire lo scambio di informazioni tra classi manageriali.

 

Destinatari

20 partecipanti, dirigenti e imprenditori (uomini e donne), di altrettante aziende della Provincia di Reggio Emilia (20% aderenti a FDIR)

Impegno richiesto alle Imprese Partecipanti

-Intervista individuale ad almeno 5 realtà che hanno vissuto cambi di governance/passaggi societari negli ultimi 5 anni

-Partecipazione a 2 focus group (1 Focus Group di MEZZA GIORNATA, che saranno organizzati in base ai 3 distinti cluster di stakeholders (1 per imprenditori/imprenditrici, 1 per manager interni, 1 per i manager esterni; 1 giornata residenziale per un confronto collegiale)

 

Durata del progetto - 6 mesi – giugno/novembre 2020

 

Output del progetto - Il risultato atteso del progetto è la costruzione di un modello di approccio convalidato e di strumenti comunicativi, di programmazione e gestionali a sostegno di una cultura di impresa basata su delega, competenze e miglioramento continuo e un set di competenze necessarie ai manager per governare con successo questi processi di cambiamento.

Per informazioni:

CHIARA CORTE – Email chiara.corte@cis-formazione.it tel 0522 232963

MADDALENA SANTORO  - Email  maddalena.santoro@cis-formazione.it   tel 0522 232940  - 346 0698541