COME LEGGERE UN BILANCIO SE NON SEI UNO SPECIALISTA

Destinatari

Imprenditori, responsabili funzionali.

Obiettivi

Comprendere come è composto un bilancio per poterlo leggere e capire in generale ed individuare i principali indicatori per il governo della gestione economico-finanziaria, oltreché le principali ed opportune azioni correttive. Il Bilancio è una carta di identità dell’azienda, nella quale vengono evidenziati punti di forza e di debolezza dell’azienda stessa. Il corso permette di familiarizzare con le logiche e i principi di un bilancio d’esercizio, visto come strumento che esce dalla logica puramente amministrativa per diventare strumento di conoscenza dello stato generale di salute di un’impresa.

Contenuti

  • Spiegazione del bilancio: voci che compongono lo stato patrimoniale e il conto economico
  • La riclassificazione del bilancio per poterlo comprendere meglio
  • Il rendiconto economico
  • Il rendiconto patrimoniale
  • Il rendiconto finanziario
  • La programmazione di breve e di medio lungo termine
  • Il revised budget come strumento di controllo
  • Il bilancio contabile a 4 sezioni e le principali voci di Bilancio
  • Lo stato patrimoniale: le fonti e gli impieghi di capitale come strumenti di informazioni finanziarie e patrimoniali
  • Il conto economico come sintesi della redditività aziendale
  • Il bilancio (riclassificato) in forma CEE per le società di capitali: SP, CE e Nota Integrativa
  • Come leggere lo stato patrimoniale in un’ottica finanziaria
  • Come leggere un conto economico scalare: le varie aree di redditività operativa, accessoria, finanziaria, e tributaria
  • Esercitazione pratica: come leggere un bilancio e valutare i principali punti critici 
  • Ragionamenti sullo stato di rischio o di successo di un’azienda, Punti di forza e di debolezza dell’azienda
  • Cenni sui principali margini ed indici aziendali come sintesi dell’attività imprenditoriale (EBIT, EBITDA, ROE, ROI)

Docenti

Marco Limido - Laureato in economia aziendale presso l’Università Bocconi, ha maturato solide basi metodologiche attraverso esperienze presso Unilever South-East Europe e Unilever Italia, sviluppando competenze nell’analisi organizzativa e nei sistemi di pianificazione & controllo economico-finanziario.

Nel 1994 fonda Overview, con l’obiettivo di offrire alle piccole e medie imprese servizi qualificati di consulenza direzionale. Oggi si occupa in particolare di studi di fattibilità, riorganizzazione aziendale e temporary management. Vanta inoltre una significativa esperienza nella formazione aziendale e interaziendale.