SUPPLY CHAIN INTEGRATA: COME RIPENSARE LA SUPPLY CHAIN IN MODO SNELLO (FORMAZIONE ON-LINE)

Destinatari

Il corso intende rileggere la supply chain aziendale secondo un approccio lean. Si enunceranno i principi della “lean transformation” da applicare alla supply chain. Si introdurrà la mappatura dello stato attuale e futuro entrando poi nella definizione dei flussi produttivi, di logistica interna, magazzino ed infine logistica esterna.

Obiettivi

Il corso intende rileggere la supply chain aziendale secondo un approccio lean. Si enunceranno i principi della “lean transformation” da applicare alla supply chain. Si introdurrà la mappatura dello stato attuale e futuro entrando poi nella definizione dei flussi produttivi, di logistica interna, magazzino ed infine logistica esterna.

Contenuti

  • I principi della “lean transformation” nella supply chain
  • La supply chain e i cicli logistici
  • Il modello della gestione del flusso totale
  • Mappatura dello stato attuale e progettazione della supply chain in ottica lean
  • I flussi di produzione in ottica lean
  • I flussi logistici interni in ottica lean
  • La progettazione del magazzino in ottica lean
  • Il flusso logistico esterno: milk run

Docenti

Andrea Bet – Ingegnere meccanico e Executive MBA. Da Dirigente ha guidato prima come direttore operations tre stabilimenti asiatici di Electrolux Professional e in seguito sei stabilimenti tra Messico e Cina. Dal 2004 è consulente direzionale  con  approccio  “kaizen”.  Guida  un  team  di  consulenti  della  ditta  LEANBET,  per  supportare  a  360°  la “trasformazione lean profonda” che ogni azienda cerca. Insegna dal 2019 come docente del Corso di “Gestione della Produzione” ad Ingegneria Meccanica di Ferrara, al Master in “Operation & Supply Chain” e “Lean Manufacturing” del CUOA e al Master EMBA dell’Università di Udine.