NETIQUETTE: ABBATTERE I COSTI DELLA COMUNICAZIONE SCRITTA E AUMENTARNE L'EFFICACIA (WEBINAR)

Destinatari

Tutti coloro che utilizzano la posta elettronica e la comunicazione via web per lavoro

Obiettivi

Passiamo le nostre giornate a leggere e scrivere e-mail, non sempre però la posta elettronica è lo strumento migliore per interagire con i colleghi. Inoltre scrivere e leggere ha costi molto elevati in denaro, tempo, organizzazione e relazioni. Molti di noi hanno iniziato ad utilizzare le e-mail senza ricevere nessuna formazione, da autodidatti vista ormai la nostra disin- voltura nel rapporto con l’informatica. Di conseguenza, continuiamo a commettere errori che creano costi e conflitti. Con il futuro sviluppo del lavoro in remoto e smart, l’utilizzo superficiale di questo importante strumento tenderà ad acuire il problema. Questo breve corso favorisce un utilizzo efficiente ed efficace della posta elettronica.

Contenuti

  • Vantaggi e rischi della comunicazione scritta
  • Quando scrivere e quando no
  • A chi scrivere e a chi no, la scelta dei destinatari e dei “per conoscenza”
  • Il rischio del sovraccarico informativo e della perdita di informazioni
  • L’impatto dello scrivere e del leggere mail sulla gestione del tempo: quanto costa la posta elettronica
  • Il rischio dell’intensificarsi delle e-mail quando si lavora o si hanno collaboratori/colleghi in smart e remote working: come evitarlo e quali strumenti alternativi utilizzare
  • Costruire il testo di una e-mail in modo efficace, leggibile, veloce
  • Come si applicano i principi della comunicazione alla scrittura delle e-mail
  • Come evitare l’insorgere di conflitti da un utilizzo scorretto o da una cattiva scrittura
  • Il galateo della posta elettronica e le regole internazionali del web

Docenti

Roberta Rozzi – Coach e Counselor. Senior trainer su soft skills. Consulente nell’area HR, organizzazione, team building e problem solving organizzativo. Modelli di riferimento: PNL, Gestalt, Analisi Transazionale, modelli organizzativi dei sistemi complessi. Può utilizzare tecniche di formazione esperienziali, teatro, canto.