ANALISI DOGANALE: CHECK UP AZIENDALE 2021 (FORMAZIONE ON-LINE)

Destinatari

Imprese, associazioni di categoria e consorzi export e più specificamente al personale commerciale ed amministrativo che si occupa di cessioni ed acquisti intracomunitari ed all’esportazione. Destinato, inoltre, a qualunque figura professionale che, all’interno dell’azienda, si occupi dei rapporti con l’estero.

Obiettivi

L’incontro si propone di fornire uno strumento pratico per la valutazione strutturale della propria azienda da un punto di vista doganale e fiscale. Verrà fornito durante il corso un approccio pratico per poter effettuare un check up aziendale in modo da evidenziare gli errori prima di un’eventuale ispezione doganale. Oltre all’approccio pratico verranno forniti spunti teorici in grado di arginare le complessità emerse nella fase di analisi.

Contenuti

Analisi delle fatture estere

-Elementi essenziali

-Diciture obbligatorie

Analisi degli incoterms utilizzati:

-Novità 2020: nuovi Incoterms 2020 analizzati sotto un profilo pratico

-Corretto inserimento degli Incoterms nelle fatture

Analisi del termine di resa EXW

-Criticità

-Incoterms alternativi ed altrettanto accettati dai clienti

Prove di avvenuta cessione intracomunitaria

Prove di avvenuta cessione all’esportazione

Classificazione doganale

-Come capire se la propria nomenclatura doganale è corretta

-Analisi degli argomenti impattanti la nomenclatura doganale

Attenzione alle diciture automatiche sulle fatture di vendita

Dichiarazione di origine preferenziale e non preferenziale (Made In) in fattura

-Importanza strategica dell’origine preferenziale

-Importanza sostanziale della conoscenza dell’origine dei propri prodotti

Dichiarazione di libera esportazione:

-Controllo delle nomenclature inserite sul sito dell’Agenzia delle dogane

Docenti

Gabriele Manciulli – Consulente in materia di origine e fiscalità internazionale dello STUDIO TOSCANO CARBOGNANI SRL di Parma, Unione degli Industriali, Confindustria Ceramica, ACIMAC